Avvocato Roberto Paradisi

Avvocato penalista patrocinante in Cassazione con studio principale in Senigallia in via Armellini, 14 e studio a Perugia in Via delle Caravelle 1/d-5. Titolare di uno studio legale fondato nel 2005 in cui collaborano 5 avvocati e due praticanti. Lo studio si occupa di diritto penale, civile, lavoro, amministrativo, infortunistica stradale.
Solida esperienza nell’area penalistica relativa ai delitti contro la persona, responsabilità medica, tutela penale della salute, reati in materia di inquinamento, delitti contro la pubblica amministrazione, delitti contro il patrimonio … .
Lo studio assiste le aziende nella fase di analisi del rischio e nella predisposizione di efficaci modelli organizzativi (D.lgs 231/2001).
Lo studio inoltre si occupa in modo particolare di diritto penale ambientale e diritto dell’ambiente in genere curando consulenza aziendale in tale settore.
In ambito lavoristico lo studio è altamente specializzato nel settore dell’impiego giornalistico.
ATTIVITA’ PUBBLICISTICA
Dal 1995 Giornalista pubblicista. Collaborazione (fin dal 1988) con il Corriere Adriatico di Ancona per oltre dieci anni. Dall’aprile 2002 e fino a tutto il 2010, collaborazione con il quotidiano nazionale Libero di Vittorio Feltri come opinionista.
istruzione e formazione

Anno 2017 Master in diritto dell’ambiente conseguito a Milano
Anno 2010 Dottorato in filosofia del diritto e teoria degli ordinamenti giuridici presso l’Università “La Sapienza”di Roma
Anno Accademico 1997-1998 Laurea in Giurisprudenza con votazione di 110/110 presso l’Università di Perugia.
Anno 1990 Diploma di maturità Classica presso il Liceo Ginnasio “Giulio Perticari” di Senigallia con conseguimento di borsa di studio “Ortensi” per meriti scolastici.

attività accademica, didattica e convegnistica

Dal maggio 1998 ad oggi
Cultore della materia e titolare di contratti di supporto alla didattica e di tutorato presso l’Università di Perugia facoltà di Giurisprudenza per le cattedre di Filosofia del diritto e Logica giuridica. Nel 2003 è stato tutor di informatica giuridica presso la stessa Facoltà di Giurisprudenza di Perugia.

Pubblicazione nel 2015 di una monografia (“Il Logos del Processo” per Giappichelli Editore) adottata come testo di esame presso la cattedra di Filosofia del diritto dell’Università di Perugia.
Vari articoli e saggi pubblicati in riviste scientifiche e testi adottati in sede di esame. Tra i principali: “La verità nel contraddittorio” in “Saggi sull’argomentazione giuridica” per Giappichelli editore nel 2017; “Gli dei nascosti in Tribunale” in “Metodo e Processo” per Margiacchi editore nel 2012; “La contesa e il processo. Il processo accusatorio alle origini del pensiero occidentale” in Metodo e Processo“ (prima edizione) per Margiacchi editore nel 2005; “Volontà e autodeterminazione del soggetto” per Edizioni Scientifiche Italiane nel 2001.
Lezioni e seminari presso l’Università di Perugia (cattedra prof. Dal Pozzo) su: “Il diritto naturale antico” (gennaio-febbraio 2001). E poi (cattedra Filosofia del Diritto e cattedra di Logica Giuridica – prof.ssa Sagnotti): “Il diritto penale dell’informatica” (febbraio-marzo 2002); “Etica e diritto: il ritorno della filosofia pratica” (marzo-aprile 2003); “La contesa e il processo” (marzo-aprile 2005 e aprile-maggio 2006); “Il contraddittorio nel processo penale”(aprile-maggio 2007 e marzo-aprile 2008); “La dialettica giudiziaria, la lezione dei greci” (aprile-maggio 2009 e maggio 2010); “La cross-examination, da Socrate al processo anglosassone ” (aprile 2011); “Gli dei nascosti in Tribunale” (maggio 2012); “La verità e la prova” (aprile 2013); “Le origini del processo accusatorio” (febbraio-marzo 2014); “Il Logos del processo” (marzo 2015 e aprile-maggio 2016); “Logica e regole nella motivazione della sentenza” (aprile 2016); “Libere di scegliere? Un processo per riduzione in schiavitù che sta facendo discutere l’Italia” (novembre 2016); “Accusa e difesa: il conflitto e l’armonia” (aprile 2017); “Dal conflitto all’armonia, l’intuizione di Eraclito e il processo moderno” (novembre 2017);
Lezioni e seminari presso l’Università LUM “Jean Monnet” di Bari (cattedra Filosofia del Diritto prof. De Nardis e prof. Calabrò): “Le origini del processo accusatorio” (marzo 2010); “Da Socrate alla cross-examination” (marzo 2011); “La verità e il contraddittorio. La prova nel processo penale” (aprile 2012);
Convegno presso il castello angioino di Mola di Bari “Diritti umani e immigrazioni: prospettive di integrazione nell’area euro-mediterranea” (aprile 2011);
Seminario nell’ambito del congresso interregionale (Marche, Abruzzo, Molise, Umbria) AOGOI – Associazione ginecologi italiani – dal titolo “Assolvimento dell’incarico del perito nell’ambito del processo penale” (Senigallia – novembre 2016);
Seminario organizzato a Pesaro dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti sul tema “La morte dei diritti dei cittadini e dei giornalisti” (Giugno 2016);
Seminari e convegni presso Licei e Istituti di scuola media superiore. Tra i tanti: “Il diritto naturale dalla polis all’Onu” (seminario di 18 ore al Liceo Classico “Perticari” di Senigallia, marzo-maggio 2002); “Il diritto naturale dai greci ai giusnaturalisti” (seminario di 10 ore al Liceo Classico “Perticari” Senigallia, aprile 2010); “Dietro le sbarre: processo minorile e pena per i minori” (Istituto Superiore “Morea Vivarelli” di Fabriano, maggio 2016); “Processo penale: la ricerca della verità e la funzione sociale” (Istituto Superiore “Morea Vivarelli” di Fabriano, maggio 2016); “Legalità e funzione della pena” (Liceo Scientifico “Medi” di Senigallia; marzo 2017); “La difesa legittima nel nostro ordinamento” (Istituto Professionale “Bettino Padovano” di Senigallia, febbraio 2017 e Istituto tecnico Corinaldesi di Senigallia, novembre 2017).

esperienze e iniziative sociali e relazionali

Fondazione e realizzazione nel 2017 del progetto “Difesa Legittima sicura”, rete nazionale composta da avvocati penalisti, psicologi, medici legali e palestre di arti marziali per offrire assistenza e consulenza gratuita alle vittime di violenza e abusi.
Fondazione e direzione tecnica dal settembre 2000 della Associazione sportiva dilettantistica US Pallavolo Senigallia; Fondazione e organizzazione di varie associazioni culturali tra cui “Ludi e Victoria”, “Logos”, “Comitato Salviamo il Classico”.
esperienze rappresentative e/o sindacali

Dall’anno 2005 consigliere comunale a Senigallia (membro Commissione Urbanistica e ambiente) dopo aver fondato due liste civiche. Nel 1998 elezione al Cocer (organismo nazionale di rappresentanza militare) durante il servizio di leva obbligatorio svolto nei “Vam” dell’Aeronautica Militare. Presentazione, come rappresentante Cocer, all’allora Ministro Andreatta di un dossier-denuncia su irregolarità e abusi riscontrati in alcune basi militari.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi